PREZZI

I prezzi indicati sono al netto dell’IVA.
Tutti i prezzi sono compresi di Conai ove dovuto.

ARTICOLI NON INCLUSI NEL CATALOGO IN VIGORE

Articoli inclusi in cataloghi precedenti ma non in quello in vigore, se disponibili, verranno forniti a prezzi aggiornati. Tali prezzi verranno comunicati al cliente dalla venditrice prima del perfezionamento dell’ordine. L’ordinazione di questi articoli, extra-catalogo non può considerarsi “vendita per corrispondenza” ai sensi della legge che regolamenta le vendite effettuate fuori dei locali commerciali (legge N. 50 del 15.01.1991) e non rientra pertanto nel campo di applicazione di detta legge. Ciò esclude la facoltà di recesso previsto dalla citata legge.
– Articoli in esecuzione particolare (anche se offerti in catalogo), ovvero realizzati su espressa richiesta del cliente o altri articoli non a catalogo realizzati e/o forniti su indicazione, disegno etc. del cliente, non possono considerarsi “vendita per corrispondenza” ai sensi della legge che regolamenta le vendite effettuate fuori dei locali commerciali (legge N. 50 del 15.01.1991) e non rientrano pertanto nel campo di applicazione di detta legge. Ciò esclude la facoltà di recesso previsto dalla citata legge.

DIRITTO DI RECESSO

Ai sensi del D.lgs. n. 185 del 22/05/99 la venditrice riconosce all’acquirente il diritto di recesso. L’acquirente può avvalersi di tale diritto entro 15 giorni lavorativi (sabato escluso) dal ricevimento della merce inviando comunicazione alla venditrice, entro tale termine (fa fede il timbro postale), mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento.
L’acquirente è tenuto a restituire alla venditrice la merce ricevuta entro 15 giorni di calendario dalla data del suo ricevimento, intendendosi come termine di scadenza il momento in cui la merce viene consegnata per la restituzione all’ufficio postale o al vettore. Le spese di spedizione sono a carico dell’acquirente. La sostanziale integrità della merce è requisito essenziale per l’esercizio della facoltà di recesso. I prodottii personalizzati secondo richieste particolari non possono essere restituiti.
La venditrice s’impegna a rimborsare all’acquirente la somma eventualmente pagata senza maturazione di interessi. Dal rimborso sono escluse le spese accessorie.

FORO COMPETENTE

Ai sensi della legge n. 50 del 15.01.1991 il Foro competente per ogni eventuale controversia è quello del luogo di residenza o domicilio dell’acquirente.
Se l’acquirente non ha residenza, né domicilio, né dimora dello Stato, il Foro competente è l’Autorità giudiziaria di Brescia. Il Foro competente per le controversie inerenti i pagamenti è l’autorità giudiziaria di Brescia.